Crostata di ricotta

Questa è la mia crostata preferita, la realizzo tutto l’anno ed è particolarmente adatta per il periodo pasquale.
All’interno c’è una farcia di ricotta e gocce di cioccolato: poichè amo sentire bene il sapore di ricotta e non lo voglio coprire troppo metto solo 40 g di gocce di cioccolato, se preferite una dose più abbondante mettetene 100 g e tenete da parte un po’ da mettere sopra la crema appena prima di infornarla.
Per aromatizzare la crema utilizzo scorza di limone e vaniglia, in alternativa potete utilizzare la scorza di un’arancia e un pizzico di cannella. Inoltre se volete un sapore più forte e deciso scegliete una ricotta di pecora.
Infine se preferite utilizzare un guscio di frolla al cacao qui trovate la ricetta.

Ingredienti – per una crostata da 20/22 cm 

Per la pasta frolla:
250 g farina 00 debole
125 g zucchero semolato
125 g burro
50 g uova intere (ca 1)
la scorza di 1/2 limone grattuggiata
3 g lievito
un pizzico di sale
Per la farcitura:
500 g ricotta vaccina fresca
175 g zucchero
2 tuorli
la scorza grattuggiata di un limone
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
40 g gocce di cioccolato (o cioccolato a pezzetti)

Procedimento
Per la pasta frolla:
In una ciotola lavorare, senza montare, il burro leggermente ammorbidito (non deve essere freddo di frigo ma non deve neanche aver perso la propria plasticità) con lo zucchero e la scorza di limone. Quindi unire le uova leggermente sbattute con il sale e per ultima la farina setacciata con il lievito. È importante impastare molto brevemente, giusto il tempo di incorporare la farina, per evitare di riscaldare l’impasto.
Formare un panetto appiattito (per facilitarne la stesura), avvolgere nella pellicola trasparente e riporre in frigorifero per una notte.
Il giorno seguente stendere la frolla a uno spessore di circa 3-4 mm, foderare la tortiera imburrata e bucherellare il fondo, tenendo da parte l’avanzo di impasto. Riporre in frigorifero.
Per la crema:
In una ciotola setacciare la ricotta ben scolata e, lavorando con le fruste elettriche, unire i tuorli, lo zucchero, la vaniglia e la scorza di limone. Infine unire le gocce di cioccolato e amalgamare con una spatola. Se volete evitare che il cioccolato macchi tutto l’impasto sciogliendosi, riponetelo in freezer prima di usarlo e incorporatelo alla crema quando è freddo.
Per la crostata:
Versare la crema nella tortiera e decorare la superficie con la frolla avanzata. Riporre il tutto in frigorifero per 30 minuti.
Cuocere nella parte bassa del forno preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti. Fare raffreddare bene e poi sformare.


Related Posts

Torta di ricotta e nocciole – Baked ricotta and hazelnut cheesecake

Torta di ricotta e nocciole – Baked ricotta and hazelnut cheesecake

Come avevo anticipato, ho iniziato con le ricette di Sweet! Ho già segnato come “da fare” più di 40 delle 100 ricette del libro. Il libro è davvero bellissimo, sia graficamente che nel contenuto, è estremamente curato in ogni dettaglio e ogni ricetta è spiegata […]

Banana bread bundt cake con cioccolato

Banana bread bundt cake con cioccolato

Avevo metà confezione di latticello avanzata dalla bundt cake al limone e mirtilli, allora ho cercato nella mia infinita to-do list di torte una che ne facesse uso e così sono arrivata al banana bread! Il banana bread è un tipo dolce anglosassone nel cui […]



0 thoughts on “Crostata di ricotta”

  • E’ bellissima, complimenti! La crostata di ricotta è la mia torta preferita perché è il cavallo di battaglia di mia zia che mi “vizia” con i suoi dolci favolosi. Ma non l’ho mai assaggiata con le gocce di cioccolato e non vedo l’ora di provare la tua versione 🙂 Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: