Muffins al cioccolato

La ricetta di questi muffin proviene da “American bakery” di Laurel Evans, un libro molto ben fatto da cui ho preso tantissime ricette e che rimane uno dei miei preferiti in materia di dolci made in USA. Qui trovate il suo blog.

Nella ricetta originale sono previsti 300 g di latticello (buttermilk) che è difficile da reperire in Italia e che, come suggerisce la stessa Laurel, si può sostituire con un mix di 50% latte, 50% yogurt e qualche goccia di succo di limone lasciato riposare a temperatura ambiente per 5 minuti. Personalmente, dopo aver fatto e rifatto questi muffin svariate volte, sostituisco la dose di latticello per il 70% con latte e per il 30% con yogurt. L’altra modifica presente è l’utilizzo di farina 00 al posto di farina 0 Manitoba.
Infine il segreto per avere dei buoni muffin molto morbidi: non mescolate troppo! Quando unite i liquidi alle polveri mescolate velocemente con un cucchiaio dal basso verso l’alto (Delia Smith dice per massimo 15 secondi), non importa se ci sono ancora grumi o parti non perfettamente amalgamate, andranno benissimo così.

Ingredienti – per 12 muffin 

280 g farina 00
130 g zucchero semolato
30 g cacao amaro
90 g burro
120 g cioccolato fondente (70%)
1 uovo
210 g latte intero
90 g yogurt bianco
10 g lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/2 cucchiaino di sale
100 g gocce di cioccolato per decorare

Procedimento
Fondere a bagnomaria o in microonde il burro con metà dose di cioccolato (60 g) e lasciare intiepidire.
In una ciotola setacciare la farina, lo zucchero, il cacao, il lievito, il bicarbonato e il sale.
In un’altra ciotola sbattere a mano l’uovo con il latte, lo yogurt e il burro e cioccolato fusi.
Quindi unire i liquidi alle polveri e amalgamare velocemente con un cucchiaio. Per ultimo unire l’altra metà del cioccolato tritato, non mescolare troppo!
Versare negli stampini per muffin imburrati o rivestiti con pirottini di carta riempiendoli fino a 2/3 e cospargerli con le gocce di cioccolato.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 190° per 20 minuti.

Follow my blog with Bloglovin


Related Posts

Bundt cake alle pesche con glassa al burro nocciola

Bundt cake alle pesche con glassa al burro nocciola

Questa ricetta è stata pubblicata settimana scorsa su Sally’s baking addiction ed è stato subito amore! È una bundt cake (una ciambella cotta nello stampo “bundt”) realizzata alternando l’impasto con strati di pesca aromatizzata con la cannella e ricoperta con una golosa glassa al burro […]

Banana bread bundt cake con cioccolato

Banana bread bundt cake con cioccolato

Avevo metà confezione di latticello avanzata dalla bundt cake al limone e mirtilli, allora ho cercato nella mia infinita to-do list di torte una che ne facesse uso e così sono arrivata al banana bread! Il banana bread è un tipo dolce anglosassone nel cui […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: