La passione per la cucina, la cucina per passione

Bundt cake alla zucca con ripieno al formaggio cremoso

Oggi l’ennesima bundt cake! Quando sono un po’ stanca e non ho voglia di preparare niente di troppo impegnativo apro il blog di Sally (di cui ormai mi autodichiaro traduttrice) e scelgo un dolce semplice e goloso. In questo caso la scelta è ricaduta sulla pumpkin cream cheese bundt cake. Prossimamente farò una dietro l’altra tutte le sue bundt cake 😀


Questa torta nasce dall’incontro, o meglio dallo scontro, tra una soffice e speziata torta alla zucca e una cheesecake: alla zucca non posso proprio resistere, alla cheesecake neanche, quindi perchè non provare? La torta è davvero morbida, umida, profumata e particolarmente adatta alla stagione autunnale. La crema al formaggio all’interno è morbida ed una piacevole sorpresa, l’accostamento è riuscito, ma la base di zucca è buonissima anche da sola. Si potrebbe realizzare una bundt cake alla zucca con lo stesso impasto, senza farcitura, e magari ricoperta con una bella glassa 🙂
Qualche commento sugli ingredienti:
– per la zucca penso che la qualità migliore sia la delica (quella con la buccia verde), ma se avete un’altra zucca usatela pure. Deve essere prima di tutto ridotta in purea: questa operazione si può effettuare tranquillamente il giorno prima.
– è previsto l’uso del brown sugar: in italia non si trova (a meno di ordinarlo online), io lo sostituisco mischiando 1 parte di melassa calda con 10 parti di zucchero semolato
– la farina in origine era una “all-purpose flour”, cioè l’equivalente di una nostra farina 0; si può sostituire con farina 00 o con una farina 0 non troppo forte o eventualmente anche un mix delle due
– per la crema al formaggio ho usato del philadelphia: è importante che sia quello venduto in panetto e non quello nella vaschetta di plastica spalmabile. Il secondo in genere è più morbido e con più liquido e c’è il rischio che si fonda con l’impasto creando un gran pasticcio.
– come in quasi tutte le torte, ho usato dell’estratto naturale di vaniglia: è un ottima alternativa alla bacca, in quanto si conserva senza problemi per mesi ed è sempre disponibile in dispensa. E’ perfetto per aromatizzare torte e creme e preparazioni varie e, al contrario della vanillina chimica (che davvero non sopporto), è naturale, realizzato con vere bacche, e ha un sapore buonissimo. In genere ne basta 1/2 o 1 cucchiaino per torta, io uso questo e ormai non posso più farne a meno!
Date le dimensioni serve uno stampo abbastanza grosso, io ho usato il classico nordic ware da 26 cm di diametro.
Per realizzarla senza glutine basta sostituire la farina con pari dose di mix per lievitati 🙂

Stampa

Bundt cake alla zucca e crema al formaggio

Per uno stampo da 26 cm

Ingredienti

Per la purea di zucca:

  • 2 kg zucca delica con buccia

Per l'impasto:

  • 345 g farina 00
  • 2 cucchiaini bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 2 cucchiaini cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiaino chiodi di garofano in polvere
  • 1/2 cucchiaino noce moscata in polvere
  • 425 g purea di zucca
  • 200 g brown sugar (182 g zucchero semolato + 18 g melassa)
  • 150 g zucchero semolato
  • 240 ml olio di semi di arachidi o altro
  • 4 uova grandi (da 60 g cad) a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia

Per il ripieno al formaggio:

  • 336 g formaggio cremoso tipo philadelphia, in panetti a temperatura ambiente
  • 1 uova grande (da 60 g)
  • 50 g zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino estratto di vaniglia

Istruzioni

Per la purea di zucca:

  1. Lavare la zucca, tagliarla in grossi pezzi e rimuovere i semi e i filamenti ma lasciare la buccia.

  2. Distribuirla su una placca da forno e cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 50-60 minuti. Deve risultare morbida e staccarsi facilmente dalla buccia.
  3. Lasciarla intipidire e  separare la polpa dalla scorza. Se dovesse risultare troppo bagnata, la si può asciugare passandola in padella.

  4. Ridurre la polpa in purea schiacciandola con un forchetta o utilizzando un frullatore. Lasciare raffreddare completamente.

  5. La dose è abbondante, per la ricetta ne serviranno 425 g.

Per il ripieno al formaggio:

  1. Lavorare con lo sbattitore il formaggio fino a renderlo cremoso e senza grumi.

  2. Unire l'uovo, lo zucchero e la vaniglia e mescolare fino ad avere un composto omogeneo. Mettere da parte

Per l'impasto:

  1. Mescolare in una ciotola la farina, il sale, il bicarbonato e le spezie.

  2. In un un'altra ciotola amalgamare con lo sbattitore la purea di zucca, il brown sugar, lo zucchero semolato, l'olio, le uova e la vaniglia fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Unire il mix di farina setacciato e mescolare il tutto. L'impasto dovrà essere liscio, omogeneo e abbastanza denso.

  4. Imburrare e infarinare lo stampo. Versare metà dell'impasto alla zucca, quindi distribuire la crema al formaggio e terminare con il restante impasto.

  5. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 50-55 minuti (potrebbe servire più tempo, date le dimensioni).

  6. Sfornare e lasciare intiepidire nello stampo per 30 minuti. Quindi rovesciare su una gratella e lasciare raffreddare completamente.



Related Posts

Banana bread bundt cake con cioccolato

Banana bread bundt cake con cioccolato

Avevo metà confezione di latticello avanzata dalla bundt cake al limone e mirtilli, allora ho cercato nella mia infinita to-do list di torte una che ne facesse uso e così sono arrivata al banana bread! Il banana bread è un tipo dolce anglosassone nel cui […]

Biscotti di Natale: Omini di pan di zenzero

Biscotti di Natale: Omini di pan di zenzero

Per la serie “biscotti di Natale” oggi ci sono gli omini di pan di zenzero! Il pan di zenzero è un impasto tradizionale del nord europa, molto ricco e saporito grazie alla presenza delle spezie e della melassa e tipicamente natalizio. All’interno troviamo cannella, zenzero, […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: