Torta morbida con la marmellata

Questa torta spopola in rete con il nome di “crostata morbida” e viene attribuita a Marina Braido: non conosco la signora Marina ma la torta è buonissima! Della crostata ha il sapore, la consistenza invece è morbida, il che la rende simile a una frolla molto alta e soffice. È molto versatile: la si può fare utilizzando un qualsiasi tipo di marmellata, crema spalmabile o anche frutta fresca. In questo caso l’ho realizzata con della marmellata ai lamponi!

Rispetto alla ricetta originale questa è la versione con un po’ meno zucchero e un po’ meno burro, cercando online potete trovarne anche versioni ulteriormente “light” con olio di semi.
In genere mi piacciono le torte alte quindi utilizzo sempre stampi piccoli, ma se preferite potete utilizzare uno stampo più grande e ottenere uno strato di impasto più basso e la marmellata più diradata.

Ingredienti – per una tortiera di 22/24/26 cm 

200 g farina 00
170 g zucchero semolato
170 g burro morbido
2 uova
1 tuorlo
10 g lievito
la scorza di 1 limone
un pizzico di sale
un barattolo di marmellata

Procedimento
In una ciotola setacciare la farina con il lievito, unire lo zucchero, il sale, la scorza di limone grattugiata e mescolare. Quindi aggiungere le uova leggermente sbattute con una forchetta e il burro morbido a pomata. Lavorare l’impasto con l’aiuto dello sbattitore fino ad ottenere un composto cremoso e denso.
Con una spatola distribuire l’impasto nella tortiera imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno, quindi con un cucchiaio creare sulla superfice tanti affossamenti e riempirli generosamente di marmellata.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 35-40 min.
La marmellata in cottura scenderà sul fondo dello stampo, quindi la torta è da servire capovolta.


Related Posts

Crostata alla mandorla, cacao e mirtilli (quasi, Fiore d’Africa di Stefano Laghi)

Crostata alla mandorla, cacao e mirtilli (quasi, Fiore d’Africa di Stefano Laghi)

Ultimamente, nel poco tempo libero che mi lascia la stesura della tesi, ho iniziato un nuovo filone dolciario: le crostate. Nuovo si fa per dire, perché in realtà di crostate ne ho sempre preparate tante, anzi una volta preparavo solo crostate, ma negli ultimi tempi […]

Crostata con frangipane al gianduia e nocciole e la masterclass di Laghi

Crostata con frangipane al gianduia e nocciole e la masterclass di Laghi

Due weekend fa sono stata a Sweety e tra tutte le masterclass ne ho scelta una sola, quella di Stefano Laghi a tema cakes. L’ho scelta perché Laghi è il mio pasticcere preferito e il suo “Cakes” è il libro più bello che possiedo (e […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: