Bundt cake alla zucca e spezie chai

Una delle cose migliori del mio mese preferito della mia stagione preferita è ovviamente la zucca! 😀 Tutte le settimane prendo una zucca da 3-4 kg, la cuocio, metto da parte quello che serve per un paio di torte e il resto viene spazzolata a cena. Tra i dolci alla zucca in programma per questo autunno c’è una pie, una brioche, un paio di cheesecake e qualche torta. Questa di oggi è uno dei miei modi preferiti per usare la zucca, una base bundt cake da personalizzare come si preferisce: l’anno scorso ne avevo preparata una con un ripieno di formaggio cremoso e un’altra con le gocce di cioccolato, quest’anno invece con uno strato di spezie chai all’interno. La base è sempre la stessa, con purea di zucca cotta e un mix di spezie per zucca (cannella, noce moscata, zenzero, chiodi di garofano e allspice/pepe giamaicano); si prepara semplicemente mischiando tutti gli ingredienti e non richiede preparazioni particolari. All’interno il mix chai è formato mescolando semplicemente lo zucchero con le spezie (cannella, zenzero, cardamomo e allspice/pepe giamaicano), distibuito tra la prima e la seconda metà di impasto. In cima semplice spolverata di zucchero a velo, ma potete usare la glassa che preferite.

Per quanto riguarda gli ingredienti:
– Zucca: io uso sempre la zucca delica, ne compro una intera da circa 3-4 kg, la taglio a pezzettoni e la cuocio in forno per un’oretta. Quella avanzata si conserva in frigo o in freezer.
– Spezie: di spezie particolari troviamo l’allspice e il cardamomo. Il primo in italiano si chiama pepe giamaicano e, a discapito del nome, non è un pepe ma una spezia che ricorda un mix di cannella, noce moscata e chiodi di garofano; la si trova della Cannamela semplicemente in mezzo alle altre spezie al supermercato proprio con il nome di pepe giamaicano. Il cardamomo invece viene normalmente venduto in bacelli interi, in polvere (come quello impiegato nella ricetta) lo si trova su internet o nei negozi biologici (io lo trovo da NaturaSì).
– Brown sugar: il brown sugar è uno zucchero comunemente utilizzato nei paesi anglosassoni per la preparazione di dolci. Essenzialmente è zucchero da cui non è stata tolta/mischiato con la melassa. Rispetto allo zucchero normale è di colore scuro, umido e molto aromatico e proprio per questi motivi, secondo me, molto più buono. Io lo compro online, in alternativa si può preparare una versione casalinga mescolando zucchero bianco e melassa in parti 10:1 (la melassa sempre da NaturaSì).

La ricetta della base alla zucca e di Sally McKenney, lo strato di spezie chai proviene da quest’altra bundt cake.

Stampa

Bundt cake alla zucca e spezie chai

Per uno stampo da 26 cm

Ingredienti

Per la purea di zucca:

  • 2 kg zucca delica

Per l'impasto:

  • 345 g farina 00
  • 2 cucchiaini bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 2 cucchiaini cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiaino chiodi di garofano in polvere
  • 1/2 cucchiaino noce moscata in polvere
  • 1/2 cucchiaino pepe giamaicano (allspice) in polvere
  • 425 g purea di zucca
  • 200 g brown sugar (182 g zucchero semolato + 18 g melassa)
  • 150 g zucchero semolato
  • 240 ml olio di semi di arachidi
  • 4 uova grandi da 60 g cad, a temperature ambiente
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia

Per lo strato di spezie chai:

  • 150 g brown sugar (137 g zucchero semolato + 13 g melassa)
  • 2 cucchiaini cannella in polvere
  • 1 cucchiaino zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino cardamomo in polvere
  • 1/2 cucchiaino pepe giamaicano (allspice) in polvere

Istruzioni

Per la purea di zucca:

  1. Lavare la zucca, tagliarla in grossi pezzi e rimuovere i semi e i filamenti ma lasciare la buccia.

  2. Distribuirla su una placca da forno e cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 50-60 minuti. Deve risultare morbida e staccarsi facilmente dalla buccia.

  3. Lasciarla intipidire e separare la polpa dalla scorza. Se dovesse risultare troppo bagnata, la si può asciugare passandola in padella.

  4. Ridurre la polpa in purea schiacciandola con un forchetta o utilizzando un frullatore. Lasciare raffreddare completamente.

  5. La dose è abbondante, per la ricetta ne serviranno 425 g.

Per l'impasto:

  1. Mescolare in una ciotola la farina, il sale, il bicarbonato e le spezie.

  2. In un un'altra ciotola amalgamare con lo sbattitore la purea di zucca, il brown sugar, lo zucchero semolato, l'olio, le uova e la vaniglia fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Unire il mix di farina setacciato e mescolare il tutto. L'impasto dovrà essere liscio, omogeneo e abbastanza denso.

Per lo strato di spezie chai:

  1. Mescolare le spezie con lo zucchero

Per la torta:

  1. Imburrare e infarinare lo stampo. Versare metà dell'impasto della torta, quindi distribuire il mix di spezie chai creando uno strato spesso e completare con il restante impasto.

  2. Passare un coltello nell'impasto per distribuire lo strato di spezie e creare una spirale.

  3. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 50-55 minuti (potrebbe servire più tempo, date le dimensioni).

  4. Sfornare e lasciare intiepidire nello stampo per 30 minuti. Quindi rovesciare su una gratella e lasciare raffreddare completamente.


Related Posts

Bundt cake alle pesche con glassa al burro nocciola

Bundt cake alle pesche con glassa al burro nocciola

Questa ricetta è stata pubblicata settimana scorsa su Sally’s baking addiction ed è stato subito amore! È una bundt cake (una ciambella cotta nello stampo “bundt”) realizzata alternando l’impasto con strati di pesca aromatizzata con la cannella e ricoperta con una golosa glassa al burro […]

Banana bread bundt cake con cioccolato

Banana bread bundt cake con cioccolato

Avevo metà confezione di latticello avanzata dalla bundt cake al limone e mirtilli, allora ho cercato nella mia infinita to-do list di torte una che ne facesse uso e così sono arrivata al banana bread! Il banana bread è un tipo dolce anglosassone nel cui […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: