Plumcake alla zucca

Ennesima torta con la mia adorata zucca. Sempre americana di nascita, la ricetta viene da qui: in origine si chiamava pumpkin bread, ma in realtà non ha nulla del pane, è più che altro un denso plumcake. La torta è morbidissima, molto umida, molto profumata e, ad oggi, forse il modo migliore di trasformare la zucca in un impasto dolce: il risultato è andato oltre le mie aspettative, è davvero molto buona e rappresenta tutto ciò che mi aspetto da una dolce alla zucca.

La preparazione è molto semplice e, incredibilmente rispetto alla ricette che pubblico di solito, non presenta ingredienti inusuali! Ne brown sugar ne allspice. Unico passaggio preliminare necessario è la cottura della zucca in forno per ottenere la purea da utilizzare nella ricetta.
La cottura avviene in uno stampo per plumcake o per pane; io ho utilizzato uno stampo per pane forato (motivo per cui ho dovuto usare la carta da forno).
È buonissimo sia freddo che ancora caldo, con la crosticina fuori e l’interno morbidissimo. Si possono anche tostare le singole fette per ottenere un effetto simile.

Stampa

Plumcake alla zucca

Per uno stampo per pane o plumcake da 20 x 10 cm

Ingredienti

Per la purea di zucca:

  • 1 kg zucca delica

Per l'impasto:

  • 125 g farina 00
  • 1/4 di cucchiaino sale
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato
  • 1/4 cucchiaino lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino chiodi di garofano in polvere
  • 1/2 cucchiaino cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino noce moscata in polvere
  • 85 g burro morbido a temperatura ambiente
  • 200 g zucchero semolato
  • 1 uovo grand (da ca 60 g) a temperatura ambiente
  • 215 g purea di zucca

Istruzioni

Per la purea di zucca:

  1. Lavare la zucca, tagliarla in grossi pezzi e rimuovere i semi e i filamenti ma lasciare la buccia.

  2. Distribuirla su una placca da forno e cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 50-60 minuti. Deve risultare morbida e staccarsi facilmente dalla buccia.

  3. Lasciarla intipidire e separare la polpa dalla scorza. Se dovesse risultare troppo bagnata, la si può asciugare passandola in padella.

  4. Ridurre la polpa in purea schiacciandola con un forchetta o utilizzando un frullatore. Lasciare raffreddare completamente.

  5. La dose è abbondante, per la ricetta ne serviranno 215 g.

Per l'impasto:

  1. In una ciotola mescolare farina, sale, bicarbonato, lievito e spezie e mettere da parte.

  2. In un altra ciotola lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice e cremoso (questa operazione e le seguenti possono essere eseguite con una planetaria dotata di foglia o delle fruste elettriche).

  3. Unire l'uovo e continuare a sbattere per amalgamare bene il tutto fino a renderlo omogeneo.

  4. Unire anche la zucca e mescolare bene.

  5. Da ultimo unire il mix di farina e mescolare molto brevemente, giusto il tempo di amalgamare il tutto e ottenere un impasto liscio e abbastanza denso.

  6. Versare l'impasto nello stampo imburrato e infarinato.

  7. Cuocere in forno statico preriscaldato a 170°C per ca 50-60 minuti.

  8. Una volta sfornato, lasciare intiepidire nello stampo per 10 minuti, quindi sformare e lasciare raffreddare su una gratella.


Related Posts

Bundt cake alle pesche con glassa al burro nocciola

Bundt cake alle pesche con glassa al burro nocciola

Questa ricetta è stata pubblicata settimana scorsa su Sally’s baking addiction ed è stato subito amore! È una bundt cake (una ciambella cotta nello stampo “bundt”) realizzata alternando l’impasto con strati di pesca aromatizzata con la cannella e ricoperta con una golosa glassa al burro […]

Bundt cake alla zucca e spezie chai

Bundt cake alla zucca e spezie chai

Una delle cose migliori del mio mese preferito della mia stagione preferita è ovviamente la zucca! 😀 Tutte le settimane prendo una zucca da 3-4 kg, la cuocio, metto da parte quello che serve per un paio di torte e il resto viene spazzolata a […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: