Crostata alla ricotta con arancia e semolino (sfogliatella frolla)

Questa crostata è semplicemente una sfogliatella frolla gigante. La base e la copertura sono di pasta frolla, il ripieno è il classico delle sfogliatelle ricce o frolle: ricotta di pecora, semolino, zucchero e uova aromatizzati con canditi, scorza di arancia, scorza di limone, vaniglia e cannella. La preparazione è molto semplice e il risultato superlativo. È importante lasciar riposare il ripieno prima di cuocere la crostata.

Stampa

Crostata alla ricotta con arancia e semolino (sfogliatella frolla)

Per una tortiera da 20/22 cm

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 250 g farina 00
  • 125 g zucchero
  • 125 g burro leggermente ammorbidito ma ancora freddo
  • 50 g uovo (ca 1)
  • 3 g lievito
  • 10 g miele
  • la scorza di 1/2 limone grattugiata
  • la scorza di 1/2 arancia grattugiata
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 250 g acqua
  • 75 g semolino
  • 350 g ricotta di pecora
  • 200 g zucchero
  • 75 g uova
  • 60 g cubetti di arancia candita
  • la scorza di 1/2 limone grattugiata
  • la scorza di 1/2 arancia grattugiata
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 1 g cannella in polvere

Per spennellare:

  • 1 uovo

Istruzioni

Per la pasta frolla:

  1. Nella ciotola della planetaria con la frusta a foglia (o a mano) lavorare il burro con lo zucchero, la scorza grattugiata degli agrumi e i semi di vaniglia.
  2. Unire il miele e mescolare.
  3. Unire anche l’uovo già leggermente sbattuto con il sale e amalgamare.
  4. Infine unire la farina setacciata con il lievito in due volte, impastando molto brevemente. Avvolgere nella pellicola e riporre in frigorifero per almeno 3-4 ore.

Per il ripieno:

  1. Versare l’acqua in un pentolino e salarla leggermente. Portare a ebollizione, quindi versare a pioggia il semolino mescolando di continuo con una frusta. Cuocere per 3-4 minuti senza mai smettere di mescolare con un cucchiaio di legno, finché non risulta asciutto. Rimuovere dal fuoco, versare in un piatto e lasciare raffreddare completamente.
  2. Quando sarà freddo, pesare 250 g di semolino cotto e trasferirlo nella ciotola della planetaria. Mescolare con la frusta a foglia per renderlo cremoso e unire i canditi.

  3. Aggiungere la ricotta, ben scolata, in due volte e amalgamare.
  4. Aggiungere anche lo zucchero e quindi gli aromi (scorza grattugiata degli agrumi, semi di vaniglia e cannella).
  5. Mescolare e infine aggiungere l’uovo. Amalgamare il tutto per ottenere una crema omogenea.

Per la crostata:

  1. Dividere la frolla in due parti e stenderle ad uno spessore di 3-4 mm. Foderare con una parte di impasto una tortiera per crostate per creare la base. Forare il fondo con una forchetta.
  2. Versare nella base il ripieno di ricotta livellandolo con una spatola.
  3. Chiudere la crostata con l’altra parte di frolla, appoggiandola al di sopra della crema. Forare il guscio di frolla con un coltello. Riporre la crostata in frigorifero per almeno una notte.
  4. Spennellare la crostata con l’uovo sbattuto. Cuocere in forno statico preriscaldato a 175ºC per circa 45-50 minuti, sul ripiano più basso del forno (non appoggiata sul fondo).
  5. Sfornare, lasciare raffreddare completamente, rimuovere quindi dalla tortiera e riporre in frigorifero.


Related Posts

Torta di ricotta e nocciole – Baked ricotta and hazelnut cheesecake

Torta di ricotta e nocciole – Baked ricotta and hazelnut cheesecake

Come avevo anticipato, ho iniziato con le ricette di Sweet! Ho già segnato come “da fare” più di 40 delle 100 ricette del libro. Il libro è davvero bellissimo, sia graficamente che nel contenuto, è estremamente curato in ogni dettaglio e ogni ricetta è spiegata […]

Crostata al cioccolato, pere e noci (Crunchy Paradise di Gianluca Fusto)

Crostata al cioccolato, pere e noci (Crunchy Paradise di Gianluca Fusto)

Composizione: – base di streusel al cacao – brownies al cioccolato – pere a dadini – streusel alla nocciola e noci – gherigli di noci



Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: