Cheesecake mandorle e cioccolato

Cheesecake con base di biscotto e mandorle, crema di formaggio aromatizzata con liquore amaretto, estratto naturale di mandorle, gocce di cioccolato e scorza di arancia.
La cottura avviene in forno a bagnomaria (o con una teglia piena di acqua bollente sul fondo del forno): grazie al vapore la cheesecake cuoce in maniera più uniforme e si evita la formazione di crepe nella crema.
E’ fondamentale che tutti gli ingredienti utilizzati per la crema (compresi formaggio, uova e panna acida) siano a temperatura ambiente.
Per uno stampo da 23-24 cm.
Basato su una ricetta di Sally Mckenney, Amaretto cheesecake.

(La base di biscotto nelle foto è molto chiara perchè ho utilizzato dei biscotti senza glutine un po’ anemici)

Stampa

Cheesecake mandorle e cioccolato

Per uno stampo a cerniera da 23-24 cm

Ingredienti

Per la base di biscotto:

  • 200 g biscotti secchi sbriciolati
  • 100 g mandorle tostate
  • 20 g zucchero semolato
  • 105 g burro fuso

Per la crema al formaggio:

  • 905 g formaggio spalmabile tipo philadelphia in blocchi a temperatura ambiente
  • 200 g zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di amido di mais
  • 240 g panna acida a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di liquore amaretto
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di estratto di mandorle
  • 3 uova grandi a temperatura ambiente
  • 200 g gocce di cioccolato fondente
  • la scorza grattuggiata di 1 arancia

Per decorare:

  • mandorle tostate a fette

Istruzioni

Per la base di biscotto:

  1. In un mixer frullare insieme i biscotti e le mandorle per ottenere.

  2. Unire lo zucchero e il burro fuso e frullare (o mescolare a mano) fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Imburrare e rivestire di carta da forno solo la base dello stampo a cerniera. Quindi, premendo bene con le mani e con l'aiuto di una tazza, formare la base e i bordi con il composto di biscotti.

  4. Cuocere la base vuota in forno statico preriscaldato a 180°C per 8 minuti. Togliere dal forno e lasciare intiepidire per il tempo necessario a preparare la crema.

Per la crema al formaggio:

  1. Mescolare nella planetaria con la frusta a foglia a media-alta velocità (o con uno sbattitore elettrico) il formaggio e lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia e omogenea (servono un paio di minuti).

  2. Aggiungere l'amido di mais, la panna acida , il liquore, l'estratto di vaniglia, l'estratto di mandorle e la scorza di arancia e mescolare.

  3. Unire le uova una alla volta, incorporandole bene prima di unire la successiva. Quando sono incorporate tutte le uova, spegnere la planetaria (evitare di mescolare troppo la crema).

  4. Da ultimo, unire le gocce di cioccolato mescolando a mano con una spatola.

Per la cottura:

  1. Portare a ebollizione una pentola piena di acqua; l'acqua bollente servirà per cuocere a bagnomaria la cheesecake.

  2. Nel frattempo, appoggiare la tortiera su un foglio di alluminio e avvolgerla bene, racchiudendo bordo e lati dello stampo: così facendo si evita che entri acqua / esca crema dal fondo.

  3. Versare la crema di formaggio nello stampo, riempiendo la crosta di biscotto.

  4. Appoggiare lo stampo in una teglia. Versare l'acqua bollente nella teglia, in modo che lo stampo sia immerso in uno strato d'acqua di un paio di cm.

  5. ALTERNATIVA: Versare l'acqua bollente in una teglia da appoggiare sul ripiano più basso del forno e mettere a cuocere la cheesecake a metà forno: così facendo si evita di dover mettere lo stampo direttamente immerso in acqua, il risultato è simile.

  6. Infornare nel forno statico preriscaldato a 180°C per circa 60-75 minuti. E' pronta quando è ancora tremolante al centro. Se durante la cottura dovesse scurirsi troppo in superficie, coprire con un foglio di alluminio.

  7. A cottura ultimata spegnere il forno e aprire leggermente lo sportello. Lasciare la torta nel forno spento (ancora immersa in acqua) per circa 1 ora.

  8. Rimuovere dal forno e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

  9. Una volta fredda, mettere la cheesecake in frigorifero per almeno 4 ore.

  10. Sformare e guarnire con le mandorle tostate a lamelle.


Related Posts

Torta di ricotta e nocciole – Baked ricotta and hazelnut cheesecake

Torta di ricotta e nocciole – Baked ricotta and hazelnut cheesecake

Come avevo anticipato, ho iniziato con le ricette di Sweet! Ho già segnato come “da fare” più di 40 delle 100 ricette del libro. Il libro è davvero bellissimo, sia graficamente che nel contenuto, è estremamente curato in ogni dettaglio e ogni ricetta è spiegata […]

Brioche a nido d’ape di Christophe Felder

Brioche a nido d’ape di Christophe Felder

Realizzare questa brioche è stata un’impresa! Esatto, una vera e propria sfida, poiché è il primo vero lievitato che realizzo e inoltre, non possedendo un’impastatrice, ho fatto tutto a mano. Considerando queste due premesse e il risultato mi dico soddisfatta, non è sicuramente perfetta ma […]



Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: