Cookies con le gocce di cioccolato

Come avevo anticipato, ecco la ricetta base dei cookies con le gocce di cioccolato! 😀
I cookies sono i classici biscottoni dei film di tradizione americana. Di solito sono tondi, grossi, al centro morbidi e croccanti sui bordi, pieni di gocce di cioccolato e perfetti da inzuppare nel latte. Quella di oggi è una ricetta di base che può essere utilizzata e modificata in mille modi, a me ad esempio piacciono molto menta e cioccolato (prossimamente su queste pagine).

Il metodo di preparazione è sempre lo stesso, come quello visto per gli snickerdoodles cioccolato bianco e spezie chai: si lavora il burro morbido con zucchero, uova, vaniglia e farina, si aggiungono le gocce di cioccolato e dopo un passaggio in frigorifero (fondamentale!) si realizzano delle palline che in forno si squagliano!
Riguardo il passaggio in frigorifero: è importantissimo che l’impasto riposi in frigo per almeno un paio di ore (e al massimo per 3 giorni), più vi rimarrà e più i cookies ne guadagneranno in sapore e in spessore, evitando che in forno diventino frittelle.
Gli ingredienti sono molto semplici, l’unica particolarità è il solito brown sugar, facilmente sostituibile con un mix di zucchero bianco e melassa. Per realizzare il dark brown sugar mescolate 10 parti di zucchero semolato con 2 parti di melassa, mentre per la versione light, più chiara, mescolate 10 parti di zucchero con 1 parte di melassa. Potete usare entrambe le miscele: con il dark otterete dei cookies più scuri e aromatici, con il light invece più chiari e con un sentore di melassa più leggero, entrambe le soluzioni sono ottime e valide 🙂 Io li ho realizzati con del dark brown sugar particolarmente carico di melassa ed è questo il motivo per cui sono così scuri!
La ricetta è sempre di Sally, il suo blog è ormai il mio punto di riferimento per tutte le ricette d’oltreoceano, la trovate qui.

Stampa

Cookies con le gocce di cioccolato

per circa 30 cookies

Ingredienti

  • 250 g farina 00
  • 170 g burro morbido a temperatura ambiente
  • 150 g dark brown sugar (125 g zucchero semolato + 25 g melassa)
  • 50 g zucchero semolato
  • 1 uovo grande a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiaini di amido di mais
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 225 g cioccolato fondente tritato a pezzetti o in gocce

Istruzioni

  1. In una ciotola mescolare la farina con il sale, il bicarbonato e l'amido e mettere da parte.

  2. In un'altra ciotola lavorare con lo sbattitore il burro con il brown sugar e lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido e spumoso.

  3. Unire l'uovo e la vaniglia e mescolare.

  4. Unire anche il mix di farina e mischiare brevemente a bassa velocità, giusto il tempo di amalgamare il tutto. L'impasto dovrà essere morbido e denso.

  5. Da ultimo aggiungere il cioccolato in pezzetti/in gocce.

  6. Coprire la ciotola con della pellicola e riporre in frigorifero per almeno un paio di ore (meglio una notte intera).

  7. Togliere l'impasto dal frigorifero e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente per 10 minuti prima di iniziare a lavorarlo.

  8. Formare con le mani delle palline di circa un cucchiaio e mezzo di impasto ciascuna (circa 27 g l'una) e disporle su delle teglie foderate con carta da forno. E' molto importante che le palline siano molto ben distanziate tra di loro per evitare che in cottura i cookies si uniscano.

  9. Opzionale: inserire qualche altra goccia di cioccolato sulla superficie delle palline per far si che si vedano bene sui biscotti cotti (è solo una questione estetica).

  10. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per 10-11 minuti, sono pronti quando iniziano a dorarsi sui bordi.

  11. Appena sfornati saranno morbidissimi, lasciarli intiepidire sulla teglia per 5 minuti e quindi trasferirli su una griglia per farli raffreddare completamente.


Related Posts

Bundt cake alle pesche con glassa al burro nocciola

Bundt cake alle pesche con glassa al burro nocciola

Questa ricetta è stata pubblicata settimana scorsa su Sally’s baking addiction ed è stato subito amore! È una bundt cake (una ciambella cotta nello stampo “bundt”) realizzata alternando l’impasto con strati di pesca aromatizzata con la cannella e ricoperta con una golosa glassa al burro […]

Banana bread bundt cake con cioccolato

Banana bread bundt cake con cioccolato

Avevo metà confezione di latticello avanzata dalla bundt cake al limone e mirtilli, allora ho cercato nella mia infinita to-do list di torte una che ne facesse uso e così sono arrivata al banana bread! Il banana bread è un tipo dolce anglosassone nel cui […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: